Spazio modulare

Spazio modulare

Spesso la crescita di un figlio corrisponde alla necessità di rinnovare la loro camera ideando luoghi adeguati alle nuove esigenze, valorizzando le potenzialità dello spazio da modificare.

L’utilizzo di una carta sulla parete della camera che facesse da fondale al letto ma che consentisse anche un ampliamento prospettico dello spazio è il primo elemento distintivo di questa camera. Il letto disegnato su misura deve non solo essere alla francese ma anche ospitare un terzo letto scorrevole nella parte sottostante per ospitare due cugini che vivono in un’altra città, ma lo scorrere del letto (che non è frequente) sarebbe ostacolato dall’ampia scrivania se anch’essa non fosse scorrevole lungo un elemento d’arredo appositamente disegnato sulla parete. La cassettiera, formata da volumi disassati consente lo scorrimento della scrivania tramite un meccanismo appositamente ideato e realizzato in collaborazione con la falegnameria. Conclude la prospettiva della camera un armadio con vano libreria ricavato in una nicchia.

Date:

Con sede a Roma e collaborazioni in tutta Italia dal 2000, lo Studio Acrivoulis è attivo nel campo dell’architettura, della progettazione urbana e dell’interior design, ma anche impegnato nel dibattito culturale sul fronte professionale.